carabinieri 22È stato arrestato stamattina R.H., 32enne marocchino, scovato dai Carabinieri mentre stava tentando un furto all’interno di un’abitazione a Eboli.  

Erano le 6.30 quando i Carabinieri della Compagnia di Eboli diretti dal Tenente Luca Geminale hanno arrestato il 32enne, colto in flagranza mentre stava per mettere a segno il furto in località Torrette.

Alla vista dei militari, l’uomo che era insieme ad altri due complici, ha tentato di darsi alla fuga a bordo di un’auto. Durante la fuga, il malvivente ha tentato più volte di speronare l’auto dei militari che lo stavano inseguendo.

Dopo l’inseguimento, è stato bloccato con ancora addosso il passamontagna ed è stato arrestato, mentre i due complici sono riusciti a scappare.

All’interno dell’auto, risultata rubata, i militari hanno rinvenuto diversi oggetti utilizzati dalla banda di ladri per effettuare i furti negli appartamenti.

L’uomo è agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima che si terrà domani, presso il Tribunale di Salerno.

– Mariateresa Conte 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.