carabinieri evidenza 1Una violenta rissa ha sconvolto i fedeli accorsi per la festa in onore dei Santi Cosma e Damiano svoltasi ieri ad Eboli.

Come si legge sul quotidiano La Città di Salerno, cinque persone avrebbero chiesto dei soldi ad alcuni ambulanti pakistani per poter esporre la merce lungo una strada che conduce al santuario.

I cinque avrebbero minacciato i pakistani con un coltello a serramanico ed un grosso cacciavite. Due commercianti sono rimasti feriti e trasportati per le cure del caso all’ospedale di Eboli. Uno di loro è stato colpito alla mano con il coltello mentre tentava di difendersi dall’aggressione.

I cinque sono poi fuggiti, perdendo il coltello per strada. I passanti, indignati per quanto stava accadendo, hanno allertato i Carabinieri della Compagnia di Eboli che, giunti in via San Bernardino, sono riusciti a risalire all’identità di due dei cinque aggressori, denunciati per tentata rapina. Si sta lavorando per identificare gli altri tre.

– Chiara Di Miele –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.