carabinieri 112Ha accoltellato la sua vicina di casa, il marocchino di 22 anni arrestato ieri dai Carabinieri diretti dal Capitano Alessandro Cisternino.

L’episodio è avvenuto in una casa ebolitana. Il 22enne ha ferito al braccio, con un coltello, la vicina di casa, coetanea di origine rumena. L’uomo avrebbe approfittato dell’assenza del marito della donna, per entrare in casa della 22enne che si trovava in insieme al figlio piccolo.

Alla base del gesto compiuto dall’uomo, gli inquirenti non escludono la pista passionale. La donna è stata medicata e l’uomo è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Fuorni.

Nella stessa giornata, i Carabinieri hanno denunciato quattro giovani magrebini per rissa e lesioni.

– Mariateresa Conte – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*