E’ uscito il nuovo brano inedito della band Stereo8 dal titolo “Mia come vorrei”. Un brano suggestivo e una dedica a chi l’amore lo ha conosciuto solo dopo averlo perduto, a chi non ha avuto il coraggio di guardare dall’altra parte della luna senza aver paura del buio. Come fa sapere la band è una tardiva ammissione di colpa ma anche la consapevolezza che tutto è inutile.

E’ un brano d’amore che richiama suoni un po’ vintage mescolati con il moderno – spiega il cantante Antonello PercianteAbbiamo registrato le chitarre con amplificatore miscelate con chitarre simulate da attrezzature. Così abbiamo fatto anche con la batteria, infatti abbiamo registrato la vera in studio. E’ una sonorità abbastanza attuale nonostante il brano dia un po’ l’idea del vintage e del retrò. Abbiamo già pubblicato altri brani come ‘Sei distante’ che su YouTube ha avuto abbastanza successo e abbiamo inciso la cover del ‘Mare d’inverno’ che è la più cliccata d’Italia e abbiamo avuto un riconoscimento dallo stesso Enrico Ruggeri. Da quando però abbiamo cambiato formazione, cercando di mescolare il sound della Lucania con quello campano, questo è il primo inedito di successo”.

La band è composta da cinque bravissimi musicisti, tre provenienti da Lagonegro e due da Montesano sulla Marcellana. Alla voce troviamo Antonello Perciante, alla batteria Alberto Acquarulo, al basso Vito Carlomagno, alla chitarra Silvio De Filippo e alla tastiera Vincenzo Maggio.

Autore di “Mia come vorrei” è Domenico Carlomagno.

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano