Una tragedia è stata sfiorata questa mattina ad Agropoli.

Una donna di circa 70 anni è stata avvistata da un passante nello specchio d’acqua in prossimità del porto di Agropoli.

Subito è scattata la macchina dei soccorsi. Sul posto immediato è stato l’arrivo degli uomini della Capitaneria di Porto di Agropoli agli ordini del Tenente Giulio Cimmino che pur avvicinandosi al corpo hanno richiesto l’aiuto dei Palombari della Marina Militari a causa del fondale molto basso.

Trasportata sul porto di Agropoli la sventurata è stata subito trasferita dai sanitari del 118 di Agropoli presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania in gravi condizioni.

– Maria Emilia Cobucci –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*