Il Coronavirus non spaventa i volontari donatori di sangue del Vallo di Diano. Per questo motivo sono ottimi i risultati ottenuti dalla raccolta straordinaria di sangue che si è tenuta questa mattina presso il Centro Trasfusionale dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla e che è stata organizzata dal Gruppo Fratres – Vallo di Diano presieduto da Benedetto Mazzariello.

In tanti non si sono lasciati scoraggiare dai timori vissuti in questo periodo duro per il Paese e, in piena sicurezza e rispettando tutte le misure per evitare il contagio, si sono recati a donare.

Prima di entrare nel Centro Trasfusionale ospedaliero i donatori sono stati dai volontari Fratres all’ingresso del “Curto” e poi condotti ad un triage pre-donazione ad opera della Misericordia in reparto, il tutto messo in atto per una donazione in sicurezza.

Sono diversi gli appelli a donare sangue anche in queste settimane, perchè le donazioni sono sicure nel rispetto del donatore e del ricevente e soprattutto servono a potenziare le scorte in questo particolare periodo di emergenza sanitaria.

– Chiara Di Miele –

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*