Ha tenuto tutti col fiato sospeso fino al 90° il derby tra Salernitana e Napoli che si è disputato ieri sera allo Stadio Arechi e che si è concluso con la vittoria della squadra partenopea. Un match tra le due principali città campane, da sempre avversarie in fatto di tifoserie e per la prima volta dopo tanto tempo di nuovo insieme sullo stesso campo di Serie A.

Uno spiacevole episodio però ha macchiato il pre-partita ieri pomeriggio allo stadio di Salerno. Come riporta “Il Mattino“, una giovane tifosa del Napoli poco prima del fischio d’inizio ha chiesto un’informazione e, di tutta risposta, è stata spinta e presa a schiaffi.

Medicata dai sanitari del 118, fortunatamente non ha riportato ferite serie e ha potuto continuare ad assistere alla partita sedendosi nei Distinti.

Sembrerebbe che il responsabile dell’aggressione sia stato già identificato dalle Forze dell’Ordine presenti all’Arechi che hanno proceduto subito alle indagini del caso.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano