Al contrario di quello che pensa il governatore De Luca è un onore per la gente perbene vedere una persona in divisa, perché rappresenta lo Stato, le Istituzioni, la trasparenza e la legalità“.

Così il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, capogruppo in Commissione Antimafia e commissario regionale del partito in Campania. Iannone, nello specifico, fa riferimento a quanto affermato oggi pomeriggio in diretta dal Presidente della Regione Campania secondo il quale il Generale Figliuolo, Commissario straordinario per l’emergenza Covid, dovrebbe girare per il Paese in abiti civili e non in divisa militare, per evitare, secondo De Luca, che la polemica politica anche relativa alla campagna vaccinale in corso ricada sulle Forze Armate.

Le sue critiche al Generale Figliuolo – prosegue il senatore Iannone – sono stucchevoli e pretestuose, ma dimostrano ancora una volta l’ostilità di una certa sinistra nei confronti delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine. I nostri uomini e le nostre donne in divisa andrebbero soltanto ringraziati per l’impegno che, quotidianamente, mettono in campo con enormi difficoltà nel garantire la sicurezza nelle nostre città. E, in molte occasioni, sono finanche offesi o aggrediti senza ricevere alcuna solidarietà né dal partito di De Luca né dal M5S.  Il governatore della Campania, visto anche il ruolo che occupa, abbia rispetto delle divise e di coloro che, con orgoglio, le indossano rischiando, molto spesso, anche la vita“.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*