Due cuccioli di cane abbandonati e chiusi in un sacco sono stati tratti in salvo a Baragiano.

Un intervento decisivo quello dei volontari della Protezione Civile “Vola”. Il loro intervento è stato richiesto da alcune persone che si trovavano nei pressi del fiume, dove in un vallone hanno notato un sacco bianco, quello che generalmente contiene mangime per animali, da cui provenivano alcuni lamenti riconducibili a cuccioli.

Immediatamente i volontari sono giunti sul posto, nel rispetto delle misure anti contagio, e si sono calati fino a raggiungere il vallone. Hanno aperto il sacco bianco ed hanno trovato i due cuccioli denutriti e in visibile difficoltà.

Un gesto incivile quello di abbandonare due cuccioli, tra l’altro chiusi in un sacco, per lasciarli poi vicino al fiume. Una volta recuperati, i cani sono stati nutriti e presi in cura dai volontari.

Non manca l’indignazione in paese per un gesto così crudele. L’intervento dei volontari ha evitato il peggio. Dopo 24 ore di cure i cuccioli stanno bene.

– Claudio Buono –

 

 

 

 

Un commento

  1. <> è un irricevibile eufemismo per definire il crimine crudele della peggiore gentaglia. Grazie ai volontari della protezione civile di Baragiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*