Otto feriti di cui una ragazza grave.

E’ questo il tragico bilancio dei danni causati dalla tromba d’aria che ieri ha colpito il territorio di Lauria. 

Tra i feriti la più grave è una donna di 28 anni che è stata operata questa notte all’ospedale “San Carlo” di Potenza dove si trova ricoverata in prognosi riservata nel reparto della Rianimazione.

Sempre a Potenza sono ricoverate altre tre persone, ferite non gravemente: una in Neurochirurgia, altre due in Otorinolaringoiatria. Uno dei feriti è il figlio di Marcello Pittella, attuale consigliere regionale ed ex governatore lucano.

Il 16enne ha riportato un trauma cranico ed è arrivato nella serata di ieri in codice rosso. Gli altri quattro feriti, tra gli ospedali di Lagonegro e Lauria, non destano particolari preoccupazioni.

Questa mattina si è tenuta la riunione del Centro Operativo Comunale attivato ieri sera dal Sindaco.

“Stiamo vagliando – ha dichiarato il primo cittadino Angelo Lambogliatutte le misure di protezione civile da adottare in queste ore a seguito dei fatti avvenuti ieri sera. Siamo operativi h24 e attendiamo attivamente e fiduciosi gli sviluppi della situazione. Voglio ringraziare tutti coloro che da più parti della regione e anche da altre zone d’Italia stanno dimostrando la loro vicinanza e solidarietà alla comunità di Lauria ed in particolare ringrazio il Prefetto. Mai, come in queste ore delicate, mi sento dire ‘Lauria siamo noi’. Le difficoltà sono tante ma se restiamo uniti come adesso supereremo anche questa”.

Il Sindaco ha disposto la chiusura delle scuole, di ogni ordine e grado, in via precauzionale per oggi. Inoltre, la Lega Pallavolo ha rinviato la partita di Serie A2 che era in programma stasera proprio al “PalAlberti”, alle ore 20:30, tra la Geovertical Geosat Lagonegro e Materdominivolley.it Castellana Grotte.

Intanto i luoghi interessati dal crollo sono stati posti sotto sequestro dai Carabinieri.

Il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi ha fatto visita questa mattina alle persone rimaste ferite.

Accompagnato dalla dottoressa Angela Bellettieri, Bardi ha incontrato i genitori della donna di 28 anni. A loro il presidente della Regione ha portato i sentimenti di vicinanza della comunità lucana ed ha garantito la massima disponibilità ed attenzione della Regione per qualsiasi necessità.

Subito dopo, per avere un quadro completo delle condizioni della donna, il presidente Bardi ha incontrato i direttori delle Unità Operative di Anestesia, Rianimazione e Neurochirurgia.

Il presidente Bardi si è poi spostato presso i reparti di Neurochirurgia e di Otorinolaringoiatria dove sono ricoverate le altre tre persone rimaste lievemente ferite. Dialogando con loro e con i loro familiari, Bardi ha voluto ricostruire quei momenti drammatici che la comunità lauriota si è trovata a vivere nella giornata di ieri.

“Per la donna in gravi condizioni ci aggrappiamo a tutte le speranze – ha detto il Presidente Bardi – Mi ha molto colpito l‘impegno e la professionalità dei medici che la stanno seguendo ed ho la certezza assoluta che stanno facendo di tutto per far sì che la situazione si possa stabilizzare. Un plauso va anche ai soccorritori che ieri sono stati tempestivi ed efficaci. Ho sentito il Prefetto e il sindaco di Lauria. Ho anche avuto una interlocuzione con il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Borrelli. In queste ore nostri tecnici della Protezione Civile e del Dipartimento Infrastrutture sono sul posto per quantificare i danni e per valutare quali azioni mettere in campo”.

– Claudio Buono –


  • Artcolo correlato:

13/12/2019 – Paura a Lauria,forte vento spazza via il tetto del palazzetto dello sport.Tra i feriti grave una ragazza

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*