“La Ripresa passa dalle tecnologie” è il titolo dell’intervista che il noto quotidiano “La Repubblica”, edizione di Napoli, ha dedicato allo Studio Viglione Libretti & Partners di Sant’Arsenio.

Il dottore Antonio Libretti, infatti, nell’intervista ha affrontato la delicata questione della crisi economica e la ripresa legata all’emergenza Covid-19. Una ripresa che indubbiamente passa per nuove tecnologie e strumenti di comunicazione e per il Superbonus 110%, inserito nel Decreto Rilancio. Uno strumento idoneo a fungere da volano dell’economia nel settore edile e relativo indotto” lo definisce Libretti.

“La pandemia ha messo in risalto le difficoltà quotidiane che buona parte della popolazione affronta, soprattutto per la conclamata carenza di lavoro – sottolinea ancora – . L’economia del nostro Paese, infatti, già da prima della pandemia non rispondeva alla ciclicità e gli strumenti di intervento adottati si sono dimostrati inefficaci”.

Nell’articolo, inoltre, si dedica anche spazio alla storia quarantennale dello Studio fondato dai genitori del dottore Libretti.

Lo Studio fin dall’inizio si è occupato di consulenza tributaria, legale e del lavoro e si è posto come obiettivo, da subito, di fornire professionalità e competenza attraverso puntuali servizi di consulenza ai clienti per una gestione ottimale delle loro attività.

Una particolare attenzione è quella che “La Repubblica”, attraverso le sue pagine, ha riservato al noto studio valdianese da sempre in prima linea nel fornire supporto a imprese e famiglie.

– Claudia Monaco –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*