Aumentano i decessi tra gli ospiti della casa di riposo “Il Sorriso II” di Brienza. Non ce l’ha fatta un’anziana di 82 anni di Sant’Arcangelo, che la scorsa notte è deceduta all’interno della struttura burgentina. Era tra i 46 ospiti positivi al Covid-19 ma soffriva anche di altre patologie.

Da pochi giorni era rientrata in struttura dopo il ricovero in ospedale al “San Carlo” di Potenza. Salgono così a 9 i decessi tra gli ospiti della casa di riposo risultati positivi. In ordine di tempo, l’ultimo era stato registrato dieci giorni fa ed ha riguardato un 94enne di Venosa, morto in ospedale.

La situazione attuale nella struttura è di 45 anziani e 3 operatori positivi. Altri 3 ospiti sono ricoverati nei reparti Covid del nosocomio potentino. La situazione è monitorata costantemente dalla Direzione e dalle autorità sanitarie, oltre che dall’Usca, l’Unita Speciale Covid-19 dell’Asp di Potenza. Lo scorso 2 febbraio sono guariti in 12 tra ospiti ed operatori.










– Claudio Buono –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*