Una brutta notizia sconvolge la comunità di Vietri di Potenza. All’ospedale “San Carlo” di Potenza si è spenta una 60enne del posto che da alcune settimane era risultata positiva al Covid-19.

La donna, dopo un primo momento vissuto in isolamento domiciliare, è stata trasferita in ospedale a causa del peggioramento delle sue condizioni di salute.

La cittadina soffriva di un’altra patologia, che però tutto lasciava presagire tranne che il decesso. Dopo il ricovero nel reparto Covid di Pneumologia, il peggioramento delle sue condizioni di salute hanno portato i medici a trasferirla nel reparto di Rianimazione, dove per giorni ha combattuto tra la vita e la morte. Una persona conosciuta e stimata a Vietri di Potenza, dove la comunità, dalle prime ore del mattino è sconvolta per la triste notizia.










E’ il sesto decesso tra i residenti in paese. In precedenza non ce l’hanno fatta un 76enne il 28 novembre, un 87enne il 22 gennaio, un 92enne il 23 gennaio, oltre ad altri due anziani ospiti della casa di riposo “Giovanni Paolo II”, una 92enne e un 86enne. Sono tutti deceduti all’ospedale “San Carlo” di Potenza.

Attualmente i casi di positività in paese sono 21, quasi tutti verso la guarigione, ad esclusione di alcuni che hanno contratto il virus negli ultimi dieci giorni. I guariti e negativizzati totali sono 55. Mentre gli attuali positivi nella casa di riposo sono 17, oltre a 5 anziani ospiti che hanno battuto la loro battaglia contro il virus.

“È un giorno triste per la comunità vietrese – dichiara il Sindaco, Christian Giordano Sentite condoglianze a tutti i familiari e vicinanza in questi momenti difficili. Un augurio di pronta guarigione per chi sta soffrendo a causa del virus e ai nostri concittadini ricoverati in ospedale”.

– Claudio Buono –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*