Il sindaco di Caselle in Pittari, Giampiero Nuzzo, con ordinanza ha disposto che chiunque provenga da fuori regione o da Paesi esteri, escluse le persone già vaccinate, dovrà munirsi di attestazione comprovante di essersi sottoposti, nelle 48 ore antecedenti al loro ingresso nel comune, ad un test molecolare o antigenico il cui esito sia negativo.

L’ordinanza firmata da Nuzzo trae origine dal fatto che la situazione relativa all’emergenza Covid-19 è in continua evoluzione e il virus ha dimostrato un’elevata capacità di diffusione, soprattutto attraverso le diverse varianti.

Occorre adottare – si legge nel testo dell’ordinanza – misure urgenti volte a contenere l’ulteriore aumento dei cluster di contagio per scongiurare l’aggravarsi del rischio sanitario“.

– Chiara Di Miele –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*