Vibonati piange la quarta vittima in seguito al contagio da Covid-19. Ieri pomeriggio, nell’ospedale di Benevento, ha smesso di vivere un 87enne residente nella frazione di Villammare.

L’anziano era risultato positivo qualche settimana fa dopo che anche il figlio si era infettato probabilmente in seguito ad una donazione di sangue che aveva effettuato in ospedale a Sapri. Le condizioni dell’87enne si sono aggravate con il passare del tempo tanto da richiedere il trasferimento nell’ospedale beneventano dove il suo cuore ha cessato di battere.

L’Amministrazione comunale ha comunicato il proprio cordoglio alla famiglia dello sventurato concittadino. Attualmente i positivi sul territorio del comune di Vibonati sono 35.

Purtroppo nelle ultime ore ha smesso di vivere anche un 78enne residente a Roccadaspide. L’uomo, dopo il contagio e il complicarsi del quadro clinico, era stato ricoverato all’ospedale “Rummo” di Benevento dove, nonostante gli sforzi dei sanitari, ha smesso di vivere nella giornata di ieri.

Anche in questo caso l’Amministrazione guidata dal sindaco Iuliano ha espresso le proprie condoglianze alla famiglia e ha comunicato alla cittadinanza 3 nuovi casi di positività accertati che fanno salire a 15 il totale dei contagiati nella cittadina.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*