Un’anziana di Auletta, ospite della casa di cura “Istituto Juventus” di Sala Consilina, è risultata nuovamente positiva al Coronavirus dopo l’esito negativo del doppio tampone avuto qualche giorno fa.

La donna, con un lieve stato febbrile, è stata accolta dal personale sanitario nel container pre-triage allestito all’esterno dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla. Qui, è stato effettuato il tampone che ha dato esito positivo.

L’anziana, nelle scorse settimane, era stata ricoverata presso il Campolongo Hospital di Eboli.

Nei prossimi giorni verrà effettuato un nuovo tampone.

Nel frattempo la donna si trova in isolamento in attesa di essere trasferita.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*