Il Comune di Sant’Arsenio ha arrivato la misura finalizzata a sostenere con buoni spesa l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità per le famiglie in condizioni di disagio a seguito dell’emergenza dovuta al diffondersi del Covid-19, al fine di soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico.

I buoni consentiranno l’acquisto di prodotti presso gli esercizi commerciali inseriti nell’elenco che sarà pubblicato sul sito istituzionale del Comune.

Gli interessati potranno presentare istanza compilando l’apposito modello da inviare a mezzo PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.santarsenio.sa.it oppure da consegnare a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune nei giorni e negli orari di ricezione al pubblico con utilizzo obbligatorio dei dispositivi di protezione individuale. Le domande devono essere presentate entro le ore 14.00 del 29 gennaio prossimo.

I buoni spesa, una tantum, verranno assegnati in ragione del numero dei componenti del nucleo familiare e a seguito di valutazione del bisogno emergenziale. Si darà priorità alle famiglie più esposte alle difficoltà economiche, anche temporanee, derivanti dall’emergenza epidemiologica e a quelle che non usufruiscono di alcun sostegno pubblico.

I buoni saranno intestati al richiedente e dovranno essere consegnati all’esercizio commerciale convenzionato che dovrà apporvi la data, il timbro e la firma nonché la dichiarazione attestante che gli importi incassati sono relativi alla vendita esclusiva di generi alimentari, prodotti di prima necessita o farmaceutici.

Possono partecipare tutti coloro il cui ISEE è inferiore o pari a 12mila euro.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*