Installano una corda per stendere gli indumenti al sole vicino al muro di cinta del Cimitero di Marina di Camerota.

Per questo motivo sono intervenuti gli agenti del Comando locale di Polizia Municipale.

Il sovrintendente Giovanni Cammarano ha fermato, identificato e multato i responsabili. Subito dopo la corda è stata rimossa.

A questa operazione si è aggiunto un blitz in spiaggia per sequestrare gli ombrelloni lasciati sull’arenile dopo il tramonto per occupare il posto.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*