Un cittadino risultato positivo al Covid-19 a Roscigno dopo essersi sottoposto a tampone in una struttura dell’Asl. La persona già è stata posta in quarantena e sono stati immediatamente ricostruiti i contatti.

La situazione della Campania e dell’Italia è grave e va affrontata seriamente – afferma il sindaco Pino Palmieri -. Dobbiamo essere i primi a rispettare le poche ma severe regole che sono state imposte, perché nessuno di noi vuole trovarsi ad affrontare il virus faccia a faccia. Indossare la mascherina, mantenere il distanziamento, evitare spostamenti inutili al di fuori del territorio del Comune, mantenere la prudenza anche all’interno delle mura domestiche, sono le uniche armi che abbiamo a disposizione. Gli ospedali sono in affanno e le Asl stanno facendo l’impossibile per stare al fianco dei cittadini e delle Amministrazioni, nonostante carenze e difficoltà“.

E conclude:”Il mio pensiero va al nostro concittadino colpito dal virus a cui auguro, a nome di tutta l’Amministrazione, una pronta guarigione. Rinnovo, infine, l’appello al rispetto delle regole da parte di tutti, i comportamenti scorretti, che qualcuno continua a perpetrare, mettono a rischio l’intera comunità“.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*