I Carabinieri della Stazione di Montecorvino Rovella hanno sequestrato 147 mascherine Fp2 ed Fp3 presso una ferramenta del territorio.

Le mascherine sono state sequestrate perché il prodotto veniva venduto singolarmente e quindi in maniera non idonea. Le stesse, infatti, andrebbero vendute in confezioni da dieci dato che su ogni singola confezione vi sono i dati di tracciabilità del prodotto, il marchio CE e l’indicazione del lotto.

Il titolare della ferramenta, che non aveva applicato un rincaro eccessivo al prodotto, è stato denunciato per frode in commercio.

– Claudia Monaco –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*