Il Sindaco e l’intero Consiglio Comunale di Polla fanno istanza nell’ambito del Piano degli interventi urgenti per l’incremento dei posti letto nelle strutture sanitarie campane.

Il Consiglio chiede ai vertici regionali un potenziamento dell’Ospedale ”Luigi Curto” di Polla o dell’Ospedale “Santissima Annunziata” di Sant’Arsenio per evitare il concreto rischio di paralisi nell’assistenza alle persone contagiate dal Coronavirus per insufficienza di strutture e strumentazioni.

Nel frattempo, il Consiglio Comunale di Polla si fa promotore di una raccolta fondi facendo appello alle sensibilità di quanti, imprenditori, Istituto di credito, compagnie di Assicurazione, professionisti, commercianti e comuni cittadini del territorio, nonché Sindaci e Consigli Comunali degli altri Comuni del Vallo di Diano, affinché accolgano questo appello facendosi loro stessi promotori di questa iniziativa.

La raccolta fondi servirà per l’acquisto di attrezzature e strumentazioni mediche, quali ventilatori, respiratori, presidi sanitari ed altro, nonché per sostenere tutte quelle persone che loro malgrado sono già interessate drammaticamente dall’emergenza sanitaria e sociale in atto.

Le donazioni potranno essere seguite mediante il versamento sul conto corrente dedicato intestato al Comune di Polla, Iban IT33 N081 5476 5300 0000 0524 006 BANCA DEL CILENTO DI SASSANO E VALLO DI DIANO E DELLA LUCANIA, FIL. BANCA DEL CILENTO CRED. COOP. causale “Uniti contro il Coronavirus”.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*