Una macabra ballata si sta consumando sulla pelle dei Campani. Conte, De Luca, Di Maio e De Magistris dopo mesi di emergenza sanitaria scendono da Marte e atterrano in Campania. Se le danno di santa ragione in un tutti contro tutti il cui prezzo viene pagato solo dai campani che affondano nella crisi sanitaria e socioeconomica”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, Commissario regionale del partito in Campania.

Uno spettacolo indegno– afferma – che farebbe ridere se il momento non fosse tragico. Per mesi hanno fatto gli spettatori non paganti nonostante le loro cariche istituzionali ed ora che la Campania sprofonda si accusano a vicenda nonostante la comune appartenenza di centrosinistra. Fratelli d’Italia per mesi ha lanciato l’allarme ed avanzato proposte, ma siamo rimasti sempre inascoltati”.

– Chiara Di Miele –

 

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano