Continua a destare preoccupazione l’epidemia di Coronavirus.

Dopo i casi registrati nel Lodigiano, due persone di Salerno si sono messe in isolamento volontario dopo essersi presentate al pronto soccorso dell’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno dopo che sarebbero stati per alcuni giorni in vacanza a Lodi, nella cui zona si sono registrati ben 14 casi di positività al Coronavirus.

I due pazienti sono stati sottoposti a tampone per testare un’infezione da Coronavirus. Il tampone è stato poi inviato all’ospedale “Cotugno” di Napoli, specializzato in malattie infettive e centro di riferimento regionale per il Sars-CoV-2 che ha scongiurato il contagio.

Restano tuttavia isolati.

– Claudia Monaco

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*