Ancora due pazienti positivi al Coronavirus nel Vallo di Diano come emerge dai tamponi analizzati questa mattina presso il laboratorio del “Ruggi” di Salerno.

Si tratta di una infermiera di Sant’Arsenio e di un uomo di Caggiano.

Le due persone sono collegate indirettamente ai raduni religiosi di AStena Lucana e Sala Consilina.

Salgono così a 34 i casi complessivi di contagio da Coronavirus nel comprensorio del Vallo di Diano e Tanagro.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*