Con un’ordinanza a firma del primo cittadino Ettore Liguori, il Comune di Pisciotta predispone ulteriori misure per il contrasto alla diffusione del Covid-19.

Fino al 31 luglio, su tutto il territorio comunale, sono sospese le attività come discoteche e ogni altro luogo di svago o divertimento, la cui frequentazione, per le modalità di ritrovo, comporti assembramento degli utenti e comunque non consenta che il servizio sia espletato per i soli posti a sedere e con il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

Il provvedimento si aggiunge a quello già emesso qualche giorno fa che obbliga l’uso delle mascherine nei luoghi pubblici e aperti al pubblico, sia all’aperto che al chiuso.

Nel comune cilentano attualmente risultano essere 16 i casi positivi al Covid-19.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*