Un altro passo verso la normalità. Da domani, lunedì 7 giugno, infatti, il coprifuoco sarà spostato dalle 23 a mezzanotte.

Il cambiamento vale per tutte le regioni in zona gialla, ovvero tutta Italia tranne le zone bianche che godono di altri vantaggi.

Un’ora in più di vita, un’ora in più di condivisione di spazio e tempo con le persone care. Sempre mantenendo il giusto distanziamento e indossando la mascherina.

Queste sono le regole che gli italiani dovranno seguire fino al 21 giugno, giorno in cui il coprifuoco verrà abolito. Una decrescita graduale delle limitazioni per tornare pian piano alla piena libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*