Attimi di paura per una coppia di Sapri aggredita nel cuore della notte dall’ex convivente della donna, un 58enne residente sempre nella città della Spigolatrice.

La coppia, formata da una 48enne e un 38enne, si era recata ad un distributore di tabacchi per acquistare un pacchetto di sigarette, nei pressi dell’ospedale “Immacolata” di Sapri, quando all’improvviso si è presentato l’ex convivente della donna. Il 58enne, alla vista della coppia, ha iniziato a inveire verbalmente contro di loro per poi aggredirli con una mazza da baseball.

Fortunatamente la donna è riuscita a contattare i militari della locale Compagnia per chiedere aiuto. Sul posto immediato è stato l’arrivo dei Carabinieri della locale Stazione agli ordini del Maresciallo Pietro Marino che, dopo aver prestato soccorso alla coppia, si sono messi sulle tracce dell’aggressore, che nel frattempo si era dato alla fuga.

Il 58enne è stato rintracciato, infatti, poco dopo, presso la propria abitazione, nel centro della cittadina, ed è stato immediatamente denunciato per lesioni e uso improprio di un’arma contundente che è stata successivamente anche sequestrata.

La coppia, invece, subito dopo l’aggressione si è recata nel vicino nosocomio per le dovute cure del caso. Per loro è stata disposta una prognosi di 10 giorni a causa delle ferite riportate.

– Maria Emilia Cobucci –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*