Assenza di qualsiasi autorizzazione amministrativa ai sensi di legge. Per questo motivo, a Tramutola, il sindaco Francesco Carile ha ordinato la chiusura di una struttura adibita a casa alloggio per anziani situata nel centro abitato, in via Galileo Galilei.

Il sindaco del centro valdagrino ha dovuto emettere un’ordinanza sindacale di chiusura della struttura dopo che nella stessa avevano fatto un’ispezione i Carabinieri per la Tutela della Salute del Comando di Potenza. A seguito dell’ispezione e dei controlli del caso, i militari hanno accertato l’assenza dell’autorizzazione ad esercitare tale funzione da parte della struttura, gestita, come appurato dalle prime indagini effettuate, da due persone.

Quando i Carabinieri del Nas hanno fatto visita nella struttura, hanno trovato cinque anziani ospiti. La casa di riposo è stata chiusa con immediatezza dal Sindaco, che ha motivato la sua scelta vista l’assenza dell’autorizzazione necessaria e disciplinata dalla legge 328 del 2000, che prevede appunto l’autorizzazione e l’accreditamento delle strutture, ed agli articoli 21 e 31 della legge regionale 4 del 2007, che prevede, oltre all’autorizzazione, anche la vigilanza della struttura.

Il Sindaco Carile ha disposto ogni provvedimento urgente ed immediato, al fine di tutelare la sicurezza e l’incolumità degli anziani ospiti, anche tramite il trasferimento degli stessi presso strutture in possesso delle regolari autorizzazioni per svolgere l’attività di casa di riposo.

Per quanto riguarda le persone individuate come coloro che gestivano la struttura abusiva, la loro posizione è al vaglio dei Carabinieri. 

– Claudio Buono –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.