Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti, continua nelle attività di controllo del territorio nei numerosi comuni potentini e lungo le principali arterie stradali di comunicazione, sostenendo la delicata fase connessa al fenomeno epidemiologico Coronavirus, quindi verificando che vengano di volta in volta rispettate le prescrizioni impartite dalle Autorità nazionali e locali.

I Carabinieri dei rispettivi Comandi Stazione e Compagnia hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria 12 persone, responsabili di violazioni di carattere penale in materia di armi, sostanze stupefacenti, circolazione stradale e materie esplodenti, sequestrando, tra l’altro, 3 coltelli e 79 grammi di droga.

Tra questi, a Potenza un 39enne, dopo essere stato sottoposto ad accertamento tramite etilometro, è stato trovato con un tasso alcolemico superiore al valore consentito che ha portato al ritiro della patente; mentre un 32enne è stato denunciato poiché colto in strada in stato di ubriachezza. A Pignola un 65enne è stato trovato alla guida di un’auto privo di patente poiché revocata; il veicolo è stato sequestrato.

A Marsico Nuovo un 40enne è stato ritrovato con un coltello a serramanico, poi sequestrato, senza giustificato motivo ed è dunque stato denunciato per “porto abusivo d’armi”.

A Pignola un 21enne, sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 36 grammi di hashish, 9,3 grammi di cocaina e un bilancino digitale di precisione. Il giovane è stato denunciato per produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti; la droga e il materiale rinvenuto sono stati sequestrati.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*