Ieri pomeriggio in Piazza Alario a Salerno gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Salerno hanno arrestato un 32enne di Pontecagnano ritenuto autore di un furto che si è consumato lo scorso venerdì in un bar del quartiere Carmine e forse anche di altri due colpi notturni.

Nelle ultime settimane, infatti, diverse attività salernitane sono state prese di mira. Ieri notte, ad esempio, in Piazza Portanova è stata mandata in frantumi la vetrina di una rosticceria e rubata la cassa che conteneva soltanto 20 euro.

La Squadra Mobile da giorni era sulle tracce del 32enne fino a quando ieri pomeriggio è stato avvistato e controllato nel centro storico. Dapprima ha tentato di fuggire, travolgendo un poliziotto e scappando verso il porto.

Gli agenti, dopo aver esploso due colpi di pistola in aria, sono riusciti a fermarlo e a condurlo in Questura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*