6 Luglio 2022

2 commenti

  1. Peccato queste improvvise marce indietro (solo nel 2022 ci rediamo conto che sono passati 40 anni e il progetto é troppo vecchio! Verosimilmente mi pare che dietro ci siano altri tipi di manovre ….), perdiamo una occasione per avviare un processo ed essere padroni del nostro destino, percorrendo una o l’altra strada.
    Spero solo che il comune unico non ci venga, come in altri casi, calato dall’alto con lacrime e sangue.
    Grazie.

  2. Chissà cosa ne pensano i cittadini?
    Non si vuole dare nemmeno l’ooportunità di esprimere un’opinione alla gente. E facciamolo un esercizio di democrazia!
    I giornalisti potrebbero creare dei sondaggi per vedere cosa vorrebbe la comunità, bypassando l’autorevole giudizio dei troppo pochi amministratori.
    Grazie e Buon Lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.