Il Centro Revisioni “Città Vallo”, con sede in via Fuorchi ad Atena Lucana e nella frazione Silla nel comune di Sassano, rende noto che la scadenza originaria per la revisione di autoveicoli e motocicli, dal 1° giugno 2021 al 30 giugno 2021, è stata prorogata al 30 aprile.

La proroga è applicata in Italia ed in tutto il territorio dell’Unione Europea alle categorie di veicoli M: veicoli a motore destinati al trasporto di persone e aventi almeno quattro ruote (include ovviamente le automobili), Categoria N: veicoli a motore destinati al trasporto di merci, aventi almeno quattro ruote, Categoria O3: rimorchi con massa massima superiore a 3,5 tonnellate ma non superiore a 10 tonnellate, Categoria O4: rimorchi con massa massima superiore a 10 tonnellate e Categoria T5: trattori a ruote la cui velocità massima per costruzione è superiore a 40 km/h.

Tutte scadute, ovviamente, le proroghe che avevano scadenze originarie antecedenti al 31 maggio 2021.

E’ il caso di ricordare – riferisce Giosy Zozzaro, titolare del Centro di Revisioni Città Vallo – che in Italia la revisione dev’essere effettuata entro la fine del mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata l’ultima revisione o che il veicolo è stato immatricolato. L’accertamento della mancata revisione da parte delle Forze dell’Ordine porta all’applicazione dell’articolo 80 del Codice della Strada, secondo il quale il guidatore rischia una multa da 173 a 694 euro, il cui importo  si raddoppia nel caso in cui l’ispezione sia stata omessa per più di una volta”.

La prima revisione dell’auto nuova va fatta, dunque, entro l’ultimo giorno utile del mese del quarto anno: perciò, se la macchina è stata immatricolata il 14 aprile del 2018, il controllo deve essere svolto non oltre il 30 aprile del 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.