Il Capo di Gabinetto della Questura di Potenza, Caterina Padula, è stata promossa Primo Dirigente della Polizia di Stato, in occasione della seduta del Consiglio di Amministrazione per il personale della Polizia di Stato, tenutasi a Roma presso il Viminale.

Laureata in Giurisprudenza all’Università “La Sapienza” di Roma, la dott.ssa Padula, nel 1988, anno del suo ingresso in Polizia, è assegnata alla Questura di Potenza dove assume l’incarico di Responsabile dell’Ufficio Misure di Prevenzione Personali e Patrimoniali e successivamente anche di Responsabile dell’Ufficio Minori. Nel 1999, vincitrice del concorso di Vice Commissario, viene trasferita a Napoli presso il Compartimento Polizia Ferroviaria, con l’incarico di Direttore del I e II Settore e sovrintende al Reparto Operativo di Napoli Centrale e poi ai Servizi di polizia giudiziaria.

Nel 2001 viene trasferita a Potenza presso il Compartimento Polizia Stradale per la Basilicata, dove ricopre l’incarico di Direttore del I e II Settore e nel 2005 viene nominata Dirigente della Sezione Polizia Stradale. Nel 2013 viene trasferita alla Questura di Potenza, dove, dopo aver diretto per alcuni mesi l’Ufficio Immigrazione, assume prima la direzione dell’Ufficio Personale e, successivamente, l’attuale incarico di Capo di Gabinetto.

Nel corso della sua attività è stata destinataria di “Encomio Solenne“, “Encomio” e di “Lode”, per avere partecipato ad operazioni di polizia giudiziaria, e di riconoscimenti per aver coordinato attività di soccorso in occasione di gravi calamità.

Alla dott.ssa Padula vanno le congratulazioni del Questore di Potenza Antonino Pietro Romeo e dei colleghi.

– Paola Federico –

Un commento

  1. Costantino says:

    Sono contentissimo per te è una grande soddisfazione (anche per chi ti vuole bene)
    Un grandissimo abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*