Gli allievi del laboratorio di arti sceniche Kaos hanno rappresentato per la terza volta in 3 mesi il musical “Aladin e la lampada magica”, un riadattamento sia nei testi che nelle canzoni  in chiave comica e moderna della celebre fiaba.

Lo spettacolo si è tenuto presso l’Auditorium Massimo Troisi di Casalbuono. Diverse le persone coinvolte nell’organizzazione: regia di Salvatore Ungaro, direzione musicale di Leo Giuliano, coreografie di Gianmarco Ungaro, direttrici di scena Orsola Santoro, Anna Cantilena.

Una tempesta perfetta di emozioni e magia sottolineata dai continui applausi del pubblico e dai complimenti delle autorità presenti, tra le quali il sindaco di Montesano sulla Marcellana Giuseppe Rinaldi, il sindaco di Casalbuono Attilio Romano e la dirigente scolastica Antonietta Cantillo che ha richiesto esplicitamente lo spettacolo per proporlo ai propri allievi e farne  apprezzare sia la valenza didattica che la tipicità artistica.

Il laboratorio di arti sceniche Kaos ha inaugurato proprio l’Auditorium di Casalbuono con il musical “E va… la nave va” nel 2015 con ben 45 performers fra attori, ballerini, cantanti e musicisti realizzando ben 3 sold out e 3 standing ovation, mentre, nel 2016 ha presentato il musical “Seconda stella a destra”.

Il laboratorio ripartirà a gennaio con il progetto del nuovo musical per l’estate 2018 ed invita chiunque avesse ambizioni artistiche a farsi avanti contattando la pagina Fecebook Laboratorio d’Arti Sceniche Kaos.

– Paola Federico –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano