Casal Velino come Agropoli. Anche il sindaco Silvia Pisapia, sulla scia di Franco Alfieri, ha emesso un’ordinanza in materia di decoro e ordine pubblico, per preservare la località turistica di Marina di Casal Velino dai danni provenienti da comportamenti impropri, come circolare a torso nudo nei luoghi pubblici, “assumendo atteggiamenti poco decorosi e condotte non consone alle buone regole morali“.

Per tutelare la quiete e la pubblica decenza della località marittima e dei cittadini, quindi, oltre che il decoro urbano, considerati i tanti turisti che in questo periodo affollano Marina di Casal Velino, è vietato circolare nelle aree pubbliche della località in costume da bagno o a torso nudo, fatta esclusione per spiagge e arenili.

Chi trasgredirà alla norma sarà punito con una sanzione pecuniaria che va da 25 fino a 500 euro.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*