giovane salvato da carabiniere 01Carabiniere si tuffa nel mare in burrasca e salva quattro giovani a Marina di Ascea.

I fatti si sono svolti nel pomeriggio di ieri, quando quattro ragazzi (tre diciottenni ed un quindicenne), hanno chiesto aiuto al 112 della Centrale Operativa dei Carabinieri di Vallo della Lucania poiché erano rimasti bloccati in una piccola insenatura nella località scogliera di Marina di Ascea.

I quattro erano andati in questa zona isolata ed impervia, accessibile soltanto attraverso un vecchio tunnel dismesso della ferrovia, per fare il bagno nelle acque cristalline ma sono stati sorpresi dal maltempo e da una forte mareggiata che non gli ha consentito di tornare indietro. Uno dei giovani, inoltre, è rimasto ferito ad un braccio ed ad una gamba in seguito ad una caduta accidentale sugli scogli e per questo non riusciva a camminare.

giovane salvato da carabiniere 02Sul posto sono intervenuti immediatamente i carabinieri della Stazione di Marina di Ascea che hanno richiesto l’intervento degli uomini della Guardia Costiera di Palinuro.

Dato che il mare era sempre più ingrossato e che i ragazzi erano in serio pericolo, un carabiniere si è tuffato nelle profonde acque del mare in burrasca, ha attraversato l’insenatura e ha portato in salvo tutti e quattro i ragazzi i quali, infreddoliti ed impauriti, sono stati recuperati dalle acque da un altro militare dell’Arma mentre la motovedetta della Guardia Costiera illuminava l’area delle operazioni dal mare.

Nel corso delle operazioni, fortunatamente non è rimasto ferito nessuno mentre per il giovane ferito alla gamba ed al braccio si è reso necessario il trasporto all’ospedale di Vallo della Lucania per gli accertamenti del caso.

– redazione –


 

5 Commenti

  1. Onore all’Arma dei Carabinieri!

  2. Mario Ippolito says:

    Grazie,UOMO della Benemerita per il gesto che onora ancor più l’Arma, professione sociale,cui va il plauso e la riconoscenza più grande. Dio ti benedica. Onore ai Carabinieri, SEMPRE.

  3. Mario Ippolito says:

    Questi Carabinieri,sono l’orgoglio di questo paese che sta svanendo. Che Dio lo benedica. Grazie UOMO, Onore sempiterno alla Benemerita.

  4. Alessandro says:

    Onore a questo carabiniere!

  5. Complimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*