Si terrà domani, lunedì 30 novembre, la cerimonia di avvio dei lavori di riqualificazione della fascia costiera di Capaccio Paestum. Nel rispetto delle norme anti Covid-19, alle ore 11.00, nei pressi del Lido Nettuno, il sindaco Franco Alfieri provvederà alla consegna simbolica dei lavori del primo stralcio dell’intervento che porterà alla riqualificazione ambientale e alla messa in sicurezza del litorale della Città.

I lavori del primo stralcio dell’intervento daranno un nuovo aspetto a 1.100 metri di litorale. Ma rappresentano solo l’inizio di un processo di riqualificazione e valorizzazione avviato lo scorso gennaio con l’approvazione in Consiglio comunale del progetto definitivo per l’importo complessivo di 5.862.268,53 euro.  L’intero progetto interesserà la fascia litoranea del comune di Capaccio Paestum per un totale di ben 3 km.

Con i lavori in avvio domani si inizierà a incidere, per valorizzarla, su una fascia litoranea interessata da numerose infrastrutture e attività turistiche che rappresentano una parte economica consistente del tessuto imprenditoriale del comune.

Parte domani un progetto davvero molto importante per la città di Capaccio Paestum – afferma il sindaco Franco Alfieri -. Un progetto che va a valorizzare la fascia litoranea del nostro comune per 3 km. Daremo così un aspetto tutto diverso, nuovo, pulito a un’area che da anni versa nell’abbandono e nel degrado e, in questo modo, lo renderemo sicuro. Grazie poi all’integrazione della fascia pinetale, con all’approvazione del Piano assestamento forestale, daremo al nostro territorio un litorale finalmente accogliente“.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*