Non ce l’ha fatta Vincenzo Grippa, l’83enne investito da uno scooter ieri pomeriggio a Capaccio mentre era intento ad attraversare sulle strisce pedonali.

L’anziano, travolto dal motociclo con a bordo due persone che sono scappate senza prestargli soccorso, era stato soccorso dai sanitari del 118, allertati dai passanti, e ricoverato in prognosi riservata all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Qui, dove Grippa era giunto in condizioni disperate a causa di un trauma cranico, ha smesso di vivere.

Lo sfortunato anziano era molto conosciuto a Capaccio perchè per molti anni aveva lavorato come tabaccaio nel paese.

Sulla vicenda, a caccia anche del motociclista pirata, stanno indagando i Carabinieri della locale Stazione, coordinati dalla Compagnia di Agropoli.

– redazione –


  • Articolo correlato

02/08/2015 – Capaccio: investono anziano su strisce pedonali e scappano. Grave 83enne 


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*