La Capitaneria di Porto di Palinuro agli ordini del Tenente di Vascello Francesca Federica del Re è stata impegnata, nelle prime ore del pomeriggio, in un’operazione di salvataggio di un cane abbandonato sulla spiaggia del Marcellino, lungo la costa di Scario.

L’intervento è scattato subito dopo la segnalazione da parte di alcuni turisti, che avevano notato da diverse ore la presenza del cane abbandonato sull’arenile. Gli uomini della Capitaneria hanno allertato il Veterinario del Distretto Sanitario Sapri – Camerota che, prontamente, è stato imbarcato dai Guardiacoste sul porto di Scario e trasportato sulla spiaggia del Marcellino.

Terminate le operazioni di recupero, il cane è stato affidato alle cure del veterinario che provvederà ai dovuti accertamenti. Da una prima analisi è apparso che l’animale era dotato del microchip, quindi la sua provenienza dovrebbe essere di facile rilevazione.

– Maria Emilia Cobucci –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*