L‘Asl Salerno fa sapere che continuano regolarmente le vaccinazioni presso tutte le sedi vaccinali con le somministrazioni del vaccino Pfizer e Moderna agli ultra ottentenni e prossimamente ai pazienti ad elevata fragilità.

“La necessità di somministrare la dose di richiamo – spiega – dopo 21 giorni per Pfizer e 28 giorni per Moderna inevitabilmente rende più lunghe le attività. La consegna di ulteriori 8000 dosi di vaccino nelle ultime 48 ore consentirà di dare un ulteriore impulso alla campagna vaccinale”.

Si ribadisce inoltre che sono sospese le vaccinazioni delle categorie a cui doveva essere somministrato il vaccino a vettore virale (Astrazeneca).

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*