Tragedia sfiorata ieri mattina a Campagna in località Puglietta, dove un 85enne del posto, ha sparato dei colpi di fucile in aria, durante la lite con un pastore di 42 anni.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, la sparatoria sarebbe avvenuta poco prima di mezzogiorno per motivi futili, legati probabilmente alla spartizione dell’area agricola dove stava pascolando un gregge di animali.

L’85enne non avrebbe gradito la presenza del pastore nel terreno confinante la sua abitazione e tra i due è scoppiata una lite verbale che è subito degenerata. L’anziano ha sparato alcuni colpi di fucile in aria, intimando il pastore di allontanarsi dal terreno.

Fortunatamente illeso e sotto shock, il 42enne si è recato presso il pronto soccorso dell’Ospedale “San Francesco d’Assisi” di Oliveto Citra per tutti gli accertamenti sanitari del caso.

Sul posto i Carabinieri della locale Stazione che hanno effettuato i rilievi del caso.

L’anziano è stato denunciato alla Procura mentre l’arma e le cartucce sono stati sottoposti a sequestro.

– Mariateresa Conte –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*