C1 siamo. Il Futsal Claravì Sala Consilina approda ufficialmente nel più importante torneo regionale della Campania di calcio a 5.

La conferma della promozione in C1 del sodalizio del presidente Vincenzo Spinelli, è arrivata al momento di formalizzare la richiesta di ripescaggio. Un risultato senz’altro positivo quello centrato dalla giovane squadra che, nata appena tre anni fa, ha ottenuto una promozione dalla serie D, un piazzamento nei play off di C2 ed ora fa il grande salto nel gruppo delle 16 squadre migliori della Campania.

Con l’ammissione del Futsal Claravì in serie C1 vengono premiati gli sforzi messi in atto in quest’ultimo mese dal presidente Spinelli che è stato affiancato dal direttore generale Nicola Daralla, dai dirigenti Michele Pierri, Antonio Durante, Antonio Stabile, Vincenzo Cava e Pasquale Izzo, quest’ultimi responsabili della Juniores, i quali hanno creduto fortemente nel progetto per arrivare alla C1.

Le scorse settimane era stato lanciato  l’hashtag #GoToC1 che, alla luce del risultato ottenuto, ha portato bene. Ora i dirigenti gialloneri, con in testa Spinelli, Daralla e il tecnico Domenico Rosciano, sono impegnati a mettere su un organico in grado di ben figurare nel competitivo torneo regionale che avrà il club salese e i costieri dell’Amalfi come uniche rappresentanti della provincia di Salerno.

futsal claravì promozione 01Al fianco dei riconfermati Marcigliano, D’Alto e Bruzzese, è arrivato Gerardo Garzillo, primo degli acquisti previsti. Si sta, inoltre, guardando con particolare attenzione il mercato estero e sono fittissime le trattative con calcettisti iberici. Il Claravì vuole presentarsi nel modo migliore alla serie C1 per portare in alto il nome di Sala Consilina che, pur vantando una solida tradizione in questa disciplina, nel principale campionato regionale è stata presente solo in due occasioni con l’Autodiana e lo Sporting Sala Consilina.

Emozionato ed ovviamente soddisfatto per l’esito positivo di questa ammissione il presidente Vincenzo Spinelli: “ Sono fiero ed orgoglioso di essere riuscito a riportare un campionato di così alto prestigio nel Vallo di Diano e a Sala Consilina. È il coronamento dei sacrifici economici  fatti in questi tre anni. Ora spero che tutto il comprensorio si unisca a questo sodalizio e che ci dia una mano per affrontare le insidie di questo difficile campionato. Stiamo allestendo una squadra che possa ben figurare e con i miei collaboratori, un gruppo validissimo, siamo operativi 24 ore su 24. La rosa sarà completata con due tasselli e il tutto avverrà prima dell’inizio della preparazione prevista dopo ferragosto”.

– Gerardo Lobosco –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*