Domani cala il sipario sull’VIII edizione del “Festival Teatrale Santarsenese“. A partire dalle ore 21.00, presso il teatro “G. Amabile” di Sant’Arsenio, una speciale serata di premiazione per le compagnie e gli attori che hanno partecipato al festival ed a seguire l’ultimo spettacolo, messo in scesa dai padroni di casa.

Sarà infatti la compagnia teatrale “Sant’Arsenio – Ieri, oggi e domani” a chiudere la rassegna teatrale con “Due matrimoni e un funerale“, una commedia di Oreste De Santis, con la regia di Luigi Biscotti. Sul palco, insieme al regista, Ramona Felicino, Gino Laurino, Rossella Ippolito, Giuseppe Spinelli, Federica Pistone, Dino Pistone, Antonella Ippolito, Luigi Pistone, Gabriella Coiro e Antonio Mastrangelo.

Antonio e Maria, protagonisti della storia, sono due giovani napoletani prossimi al matrimonio, ma il figlio del Boss della zona, Alfredo, è innamorato pazzo di Maria. Venuto a conoscenza dell’imminente matrimonio, Alfredo minaccia il suicidio. Il padre di Alfredo, il Boss detto “Ciccillo”, all’insaputa del figlio, manda due suoi gregari dal prete affinché questo matrimonio non si faccia, pena la morte del prete e anche di Antonio.

Il finale della storia è tutto da scoprire e per farlo non resta altro che seguire l’ultimo spettacolo del Festival Teatrale Santarsenese, sabato sera alle ore 21.00.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*