Tutto pronto a Caggiano per la “Festa dei Sapori Contadini” che si terrà nei giorni 17 e 18 agosto.

La manifestazione organizzata dall’Associazione G.O.P.I. verrà ospitata nell’Anfiteatro in località Frainaro, adiacente al pergolato della biodiversità realizzato dal Comune di Caggiano.

Grazie alla partecipazione volontaria dei cittadini caggianesi saranno preparati piatti della tradizione culinaria, infatti durante le due serate si potrà degustare un menù che comprende pasta e patate alla Contadina, costine di maiale con patate sotto la cenere, pecora bollita, porco forestico con patate in camicia, zeppole e formaggio e zeppole dolci.

Alcuni ragazzi ospiti del Centro SPRAR di Caggiano aiuteranno gli organizzatori durante le due serate di festa.

“La Festa dei Sapori Contadini nasce dalla volontà di valorizzare le patate coltivate in montagna, particolarmente apprezzate se cotte sotto la cenere. – ci racconta Antonio Cafaro, vice presidente G.O.P.I.- Inoltre l’anfiteatro è stato arricchito di panchine e tavoli in legno ricavati dagli alberi tagliati in Piazza Lago durante i lavori di riqualificazione”.

L’anfiteatro in località Frainaro è stato realizzato con un intervento di ingegneria naturalistica di recupero dell’area a opera della Comunità Montana Tanagro Alto-Medio Sele.

– Rosanna Raimondo –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*