Buonabitacolo avrà la connessione a banda ultralarga grazie alla convenzione tra il Comune e Infratel Italia Spa, società in house di cui il Ministero dello Sviluppo economico si avvale per attuare la “Strategia nazionale per la banda ultralarga” approvata nel 2015 dal Consiglio dei Ministri.

Presto saranno quindi avviate tutte le attività di cantiere per la realizzazione della rete in fibra ottica nel piccolo comune valdianese. Il mega progetto, come ormai noto, prevede la realizzazione della rete a banda ultralarga in diversi comuni della Campania ed è a valere sui fondi FESR e FEASR 2014-2020 per 155 milioni di euro.

Un risultato giudicato eccellente dal sindaco Giancarlo Guercio e dalla sua Amministrazione che ha sottolineato la volontà di offrire alla cittadinanza un servizio sempre più veloce ed efficiente.

E’ una soddisfazione – ha dichiarato Guercio – che anche Buonabitacolo sia rientrato nell’elenco dei comuni che beneficeranno della banda ultralarga. Poter usufruire di questo servizio ci permetterà di essere sempre più avanti ed efficienti. Un grande risultato per un piccolo comune come il nostro”.

I lavori per la costruzione e gestione di reti in fibra ottica che garantirà collegamenti a 100 Mb/s dovranno essere ultimati entro il 2020.

– Claudia Monaco –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*