“L’amministrazione comunale intende mantenere quanto già previsto dalla vigente ordinanza che disciplina la ZTL a Corso Garibaldi. Inoltre, sono in corso una serie di iniziative atte a migliorare la viabilità dell’intera zona”. E’ quanto scrive il sindaco di BuccinoNicola Parisi, in una missiva indirizzata ai commercianti di Corso Garibaldi che nei giorni scorsi hanno chiesto di riaprire il Corso al transito dei veicoli.

Tutto ha avuto inizio lo scorso anno, quando il Corso venne trasformato in isola pedonale, a seguito dei lavori di rifacimento della pavimentazione.

Una scelta che ha suscitato malumori tra molti dei commercianti che lamentano la drastica riduzione delle entrate economiche causata dalla diminuzione dei clienti.

Nei giorni scorsi inoltre, i negozianti hanno chiesto al sindaco, l’apertura al traffico veicolare in orari prestabiliti dell’isola pedonale, proposta che però è stata rifiutata poiché secondo Parisi numerosi residenti e commercianti hanno chiesto di mantenere l’isola pedonale così come istituita nei precedenti atti adottati”.

Intanto domani sera è prevista una riunione tra il comitato dei negozianti del Corso e i consiglieri comunali per discutere della vicenda che sta spingendo le attività a chiudere o a trasferirsi altrove.

Mariateresa Conte


  • Articolo correlato

27/11/2017 – Buccino: Corso Garibaldi chiuso al traffico.L’ira dei commercianti:”Rischiamo di chiudere per fallimento”

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*