La Basilicata, il potentino in particolare, si conferma sempre più terra di longevità.

Dopo i diversi centenari festeggiati nella Val d’Agri, questa volta a spegnere le 100 candeline è la signora Annunziata Giallorenzo di Brienza, festeggiata dai familiari e dalla sua comunità nel giorno dell’Immacolata Concezione.

Una domenica particolare ed emozionante per lei, familiari e comunità burgentina. La signora Annunziata è l’unica centenaria in vita a Brienza. Ad ottobre è morta un’altra ultracentenaria, aveva 103 anni. Mentre non mancheranno future centenarie nei prossimi mesi.

Brienza si è stretta attorno alla signora Annunziata per questo importante compleanno ed ha festeggiato con i suoi 8 figli, i 19 nipoti e 26 pronipoti.

A fare visita alla signora Annunziata anche il primo cittadino di Brienza, Antonio Giancristiano, che ha portato gli auguri di tutta la comunità, condividendo anche il taglio della torta con la centenaria.

Solo nel mese di ottobre nel potentino erano state festeggiate altri centenari: Maria Assunta Paterna a Ruoti, Antonietta Palermo a Satriano di Lucania e Vincenza Albano a Moliterno.

La ricetta per la signora Annunziata, come tutti gli altri, è quella di una vita sana e cibo sano, prodotti a km 0 e genuini. Nonostante l’avanzata età, la signora Annunziata gode di buona salute ed è abbastanza autonoma ed è lucida.

– Claudio Buono –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*