Nuovi collegamenti e importanti modifiche alle corse per le Autolinee Curcio.

A partire dal 21 marzo, infatti, ogni giorno ci saranno corse per Bologna, Modena, Reggio Emilia e Parma, con collegamenti diurni per chi non ama viaggiare di notte. La tratta Terni – Perugia – Assisi sarà prolungata a Gubbio e Urbino (non sarà più collegata Foligno) e da tutte le località di partenza si potrà raggiungere, ogni giorno, anche Arezzo.

Alle già presenti località di partenza si aggiungono le nuove fermate di Francavilla, Latronico e Fisciano (non più Mercato San Severino).

Anche gli orari subiranno delle verifiche, atte ad agevolare i viaggi dei tanti utenti che scelgono le Autolinee Curcio. La partenza di tutte le corse (Roma, Fiumicino, Toscana e Umbria) sarà anticipata di 30 minuti; per Firenze, Prato, Pistoia e Montecatini e per Empoli, S. Miniato, Pontedera e Pisa i percorsi saranno più veloci, con riduzione dei tempi di percorrenza di circa 60 minuti.

Tra le altre modifiche, il venerdì pomeriggio dalla Toscana sarà anticipata la corsa, con partenza da Firenze alle 15.15 e da Siena alle 16.30, mentre la domenica viene aggiunta un’ulteriore corsa che parte nella tarda mattinata per la Toscana.

Per l’acquisto dei biglietti e per usufruire di tariffe scontate convenientissime (Basic e Smart) basta andare sul sito curciostore.it. Per qualsiasi ulteriore informazione telefonare ai numeri 0975/391213 – 0974/986066 – 089/254080 o collegarsi al sito autolineecurcio.it.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*