La forte collaborazione tra la Banca Monte Pruno e l’Associazione Sinergie Lucane conferma la produzione di significativi contenuti a favore del territorio e delle sue risorse. Domani, giovedì 14 dicembre, nella Sala “A. Lacava” del Museo Archeologico Provinciale in Via Ciccotti a Potenza, a partire dalle 17.30 si terrà la manifestazione “Basilicata…si può fare“, patrocinata dalla Regione Basilicata, dalla Provincia di Potenza, dalla Provincia di Matera, dall’APT Basilicata e dall’Amministrazione Comunale di Potenza.

L’obiettivo è quello di mettere al centro i giovani della Basilicata, una terra ricca di eccellenze e positività. Sono tantissime le professionalità che animano e popolano la regione e che quotidianamente raggiungono traguardi che altrove avrebbero una visibilità ed un riscontro ben diverso. Con questo spirito l’Associazione Sinergie Lucane e la Banca Monte Pruno hanno inteso organizzare e promuovere l’evento dando centralità ed attenzione alle giovani eccellenze del territorio.

E’ un riconoscimento ai giovani – ha spiegato Paola Faggiano, presidente di Sinergie Lucane – che hanno investito per rilanciare un tessuto umano e professionale, che sicuramente ha poco da invidiare a quello di altre regioni. Un premio che investe i giovani professionisti di ulteriore responsabilità e positività rispetto al contesto in cui operano e producono”.

Siamo orgogliosi – dichiara Michele Albanese, Direttore Generale della Banca Monte Pruno – di poter contribuire a dare notorietà a tanti giovani lucani che sono riusciti ad emergere nei loro rispettivi settori. Non serve solo a loro, ma anche a chi può e vorrà prendere la stessa strada, perché conoscere gli esempi positivi serve proprio a questo, cioè individuare dei buoni comportamenti da seguire per poter immaginare un percorso di vertice. Da sempre come Banca, anche per il tramite della nostra Associazione Monte Pruno Giovani, siamo al fianco di quella gioventù positiva ed intraprendente, valorizzandone il merito”.

Cinque le categorie individuate che saranno premiate: Imprenditoria (Ricerca e Sviluppo Start Up, Agroalimentare, Turismo), Medicina, Cultura (Letteratura, Musica, Teatro), Sociale e Volontariato e Sport. E’ prevista la consegna anche di altri riconoscimenti con menzioni al merito tra cui, per la categoria Medicina, quella in memoria del prof. Ignazio Olivieri, luminare di fama internazionale della Reumatologia, scomparso nei mesi scorsi.

Interverranno all’appuntamento Paola Faggiano, presidente dell’Associazione Sinergie Lucane, Michele Albanese, Direttore Generale della Banca Monte Pruno, Marcello Pittella, Presidente della Giunta della Regione Basilicata, Nicola Valluzzi, Presidente della Provincia di Potenza, Francesco De Giacomo, Presidente della Provincia di Matera, Enrico Spera, Dirigente Ufficio Cultura e Biblioteca della Provincia di Potenza, Aurelio Pace, Presidente Commissione Regionale Lucani nel Mondo, Dario De Luca, sindaco di Potenza, e don Franco Corbo, presidente del Gruppo di Volontariato “Solidarietà – Adozioni Internazionali”. Modererà l’incontro la giornalista Annamaria Sodano.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano