Indagini in corso a Battipaglia per un incendio divampato ieri notte in via Lettonia all’interno di una baracca dove stava dormendo un cittadino filippino. Accanto alla costruzione di fortuna sono presenti altre strutture simili dove sembrerebbe trovino riparo alcuni extracomunitari senza dimora.

I Vigili del Fuoco del Distaccamento di Eboli hanno domato le fiamme e scongiurato una tragedia. Il filippino è riuscito ad uscire in tempo e a salvarsi. L’incendio probabilmente sarebbe partito da un corto circuito dei cavi elettrici non isolati. Nella baracca vi era anche una bombola di gas.

I Carabinieri della locale Compagnia, giunti sul posto, non hanno però trovato il ragazzo filippino che nel frattempo si era dato alla fuga.

I militari hanno così dato il via alle indagini per cercare di capire se le baracche presenti in via Lettonia vengano utilizzate come dormitorio dai senzatetto e se alle spalle di questa vicenda vi possa essere qualcuno che approfitta della situazione di indigenza di questi sventurati per vendergli un posto in cui dormire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*